fbpx

Al Vada Photo Festival incontro con il fotografo Massimo Vitali: i suoi scatti raccontano la società riunita sulle spiagge

Nuovi, coinvolgenti appuntamenti per il Vada Photo Festival. L’iniziativa è organizzata dalla Pro Loco di Vada e dal teatro Ordigno con Adv Superior e il supporto dell’amministrazione comunale. Il calendario del festival di fotografia, che terminerà domenica 28 agosto con la premiazione del concorso fotografico nazionale “L’estate di Vada. L’estate italiana”, ha un calendario denso di eventi.

  • Mercoledì 24 agosto alle 18.45: alla Torre del Faro è in programma l’attesissimo appuntamento con il fotografo di fama internazionale Massimo Vitali che racconterà la società contemporanea in continuo mutamento attraverso quello che definisce “uno dei posti più neutri dove studiarla”, la spiaggia, “il luogo non luogo dove la gente si riunisce, si spoglia e si sente libera: un momento di sospensione totale”. L’iniziativa è a ingresso libero (gradita la prenotazione).

Intanto restano aperte tutti i giorni dalle 19 alle 22 le tre mostre fotografiche inaugurate nei giorni scorsi:

  • “Drop IN – Cadere dentro” di Serafino Fasulo, al teatro Ordigno.
  • “Vada: l’archivio fotografico” di Enrico Bernini, in Barcaccina.
  • “Introspettive” di Chiara Cunzolo, Eleonora Carlesi e Alessandro Frunzetti, alla chiesa di San Leopoldo.

Per informazioni e prenotazioni: 0586-788373; info@prolocovada.it

La locandina del Vada Photo Festival

Lascia un commento

Torna in alto