Oltre cento partecipanti al concorso fotografico “L’estate di Vada. L’estate italiana”, gli scatti che hanno vinto

Un grande successo. Si è concluso domenica sera con la premiazione dei vincitori, il concorso fotografico nazionale “L’estate di Vada. L’estate italiana” organizzato dalla Pro Loco di Vada e dal teatro Ordigno con il supporto dell’amministrazione e il sostegno della Fiaf (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche). Oltre cento i partecipanti al concorso, arrivati da tutta la Toscana e anche da fuori regione.

Tantissime le foto esaminate dalla giuria composta dal presidente, il fotografo Lorenzo Lessi, insieme al noto fotografo cecinese e presidente del circolo fotografico Roberto Nencini e al sociologo e professore di pedagogia e psicologia Lamberto Giannini “dal momento che, oltre alla qualità delle immagini, abbiamo voluto premiare anche la loro valenza sociale”.

  • Per la categoria “Estate a Vada”: è stato assegnato il primo premio a Giuseppe Postiglione con un bellissimo scatto al faro di Vada, seconda Veronica Francia, terzo Alessio Compagnoni.
  • Per la categoria “Estate italiana”: primo posto ad Antonio Genua con una foto di un artista di strada, seguito da Chiara Cecconi e da Marco Diquattro.
  • Per la categoria “Video vacanze a Vada”: due i video selezionati e premiati. Primo posto a Paolo De Trane che ha ripreso una giornata tipica estiva di un gruppo di giovani, secondo posto per Alex Gasperini con un video di promozione turistica del territorio che verrà utilizzato dalla Pro Loco di Vada, così come tante altre fotografie e video ammessi al concorso, per promuovere la prossima stagione estiva. 

Alla serata, presentata dallo speaker radiofonico Riccardo Schilirò, hanno partecipato anche il sindaco Daniele Donati e il vicesindaco Licia Montagnani. “È stata una serata bella e molto partecipata, con tanti turisti ma anche residenti curiosi di scoprire i vincitori del concorso. Siamo davvero molto contenti e per questo ringrazio tutti coloro che si sono iscritti e che quest’anno, con i loro scatti, hanno alzato il livello della manifestazione. Un grazie speciale – ha sottolineato il presidente della Pro Loco Marco Lelli – a chi ha reso possibile tutto questo, sia il concorso che l’intera settimana del Vada Photo Festival che ha registrato il sold out a tutti gli eventi: all’amministrazione comunale in primis, agli sponsor Conad Vada, Solvay Group e i camping Campo dei Fiori, Village Baia del Marinaio, Tripesce e Molino a Fuoco, all’associazione culturale Il faro e a FabbricaImmagini. Grazie davvero a tutti”.

Le opere classificate saranno pubblicate in questi giorni sul sito www.estateavada.com ed esposte prossimamente in una mostra collettiva. Alcune potranno essere selezionate per mostre estemporanee in Italia e all’estero ed essere battute in un’asta pubblica di beneficenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto