fbpx

Puliamo il mondo: gli alunni della scuola Europa hanno raccolto i rifiuti dalla spiaggia del Lillatro

Alunni e insegnanti della scuola primaria Europa di Rosignano Solvay, hanno partecipato attivamente a Puliamo il Mondo, l’edizione italiana del progetto Clean up the World che si svolge dal 1993 grazie all’impegno di Legambiente e la collaborazione di associazioni, scuole, aziende, comitati e amministrazioni pubbliche. Gli alunni, infatti, sono andati sulla spiaggia del Lillatro con guanti e sacchi per la raccolta differenziata dei rifiuti e hanno ripulito l’arenile.

All’iniziativa ha partecipato anche l’assessore all’ambiente, Vincenzo Brogi, che ha salutato i bambini, le insegnanti e gli operatori di Rea che hanno collaborato alla realizzazione dell’evento, ringraziandoli per l’impegno. “Il significato di questa manifestazione – ha detto Brogi – è soprattutto quello di dare un messaggio importante ai bambini, cittadini di domani, di porre attenzione e cura al territorio nel quale vivono ed in particolare nei confronti dei beni pubblici, dedicando all’ambiente qualche ora del loro tempo libero, perchè il tempo che volontariamente si dedica all’ambiente è un investimento per un futuro migliore. La pulizia del territorio è competenza di Rea, società che gestisce la raccolta dei rifiuti urbani, ma troppo spesso questi rifiuti sono abbandonati nei parchi, nelle spiagge, nei boschi, ecco perché ogni cittadino ha il dovere di porre attenzione e cura nei confronti dei beni pubblici”.

Lascia un commento

Torna in alto