Rosignano per i giovani, ultimi giorni per compilare il sondaggio online

Un confronto dialettico tra le varie generazioni, da portare avanti anche grazie alle tante associazioni che sono attive sul territorio. Questa la richiesta che arriva dai ragazzi che hanno in qualche modo preso parte al processo partecipativo “Rosignano per i giovani”, promosso dal Comune di Rosignano e sostenuto dall’Autorità regionale per la Garanzia e la promozione della partecipazione della Regione Toscana. Il progetto, che è iniziato a maggio e terminerà a fine ottobre 2022, è stato realizzato nell’arco di tempo di sei mesi in collaborazione con Asti Incentive e grazie alla partecipazione generosa di molti cittadini sensibili al tema della partecipazione.

Come si legge in un comunicato dell’amministrazione “Rosignano per i giovani si è posto come obiettivo principale quello di promuovere la partecipazione delle giovani generazioni che risiedono a Rosignano Solvay favorendo un’intensa attività di contatti fra istituzioni, associazionismo, tessuto produttivo, istituzioni scolastiche. Fra gli obiettivi quello di sostenere e stimolare i ragazzi in una delicata fase post pandemica, col fine di riattivare e incentivare il coinvolgimento dei giovani diminuendo la distanza con le istituzioni”.

Grazie anche al contributo di numerose realtà associative locali sono stati avvicinati numerosi ragazzi del territorio in fasce differenziate di età, ovvero fra 11 e 30 anni. Il percorso partecipativo ha previsto una prima fase di investigazione destinata a fotografare la popolazione giovanile del territorio. In questa fase, esperti qualificati coinvolti dal Comune di Rosignano, hanno condotto un’attenta indagine statistica oltre a un’indagine qualitativa per ricostruire il vissuto e le percezioni dei ragazzi.

“In una seconda fase – si legge nel comunicato – i risultati ottenuti sono stati condivisi con i giovani e con gli esperti del CTS al fine di analizzare e rielaborare le sollecitazioni pervenute dai ragazzi. In questa fase progettuale, definita “tavoli di lavoro”, appena conclusi, sono stati organizzati sei incontri tematici che si sono svolti a Villa Pertusati. Nell’ambito di questi incontri sono state valutate le proposte raccolte nei questionari ed è stata analizzata la fattibilità di percorsi di partecipazione innovativi. Fra i temi affrontati: il legame col territorio; il legame con le istituzioni e la vita politica; la conoscenza della storia e della tradizione di Rosignano, i piani di mobilità); la vita a culturale e il divertimento a Rosignano, la gestione di tematiche ambientali. le tematiche legate all’occupazione sul territorio”.

Il progetto ha visto la collaborazione fattiva, fra gli altri, di Croce Rossa, Pubblica Assistenza, Amici del Mare Surf and Skate School e il Gruppo Scout Agesci Rosignano 2°. Il mondo dell’associazionismo è stato prezioso soprattutto nella fase di somministrazione dei questionari e tavoli di confronto. Il Progetto mostra chiaramente la richiesta di ascolto dei giovani e l’urgenza di continuare sulla strada di partecipazione tracciata.

In un’Italia che spesso marginalizza la popolazione giovanile e ne limita le prospettive – ha commentato l’assessore Beniamino Franceschini – l’assoluta priorità è valorizzare le energie delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi, innanzitutto stimolando la loro partecipazione nella creazione del futuro. Per questo, però, dobbiamo conoscere i nostri giovani, comprendere chi siano e quali siano le loro aspettative, cominciando ad ascoltarli senza pretese paternalistiche. Rosignano x i giovani va in questa direzione, portando l’Amministrazione di fronte alla voce e alle esigenze dei protagonisti del domani. Un ringraziamento a tutti i soggetti che hanno preziosamente contribuito all’iniziativa, mettendosi in gioco“.

Il progetto prevede anche un questionario online che è compilabile entro venerdì 14 ottobre, cliccando su questo link e rispondendo alle domande: https://sois.it/lime/index.php/143279?lang=it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto