fbpx

Al via il consolidamento sismico dell’edificio sede delle scuole medie Fattori

cantiere scuole medie fattori • TUTTIGIORNI

Sono entrati nel vivo i lavori di ristrutturazione e riqualificazione dell’edificio sede della scuola media Fattori in piazza del Risorgimento a Rosignano Solvay. Come fa sapere l’amministrazione attraverso un comunicato stampa, “il progetto ha come obiettivo l’adeguamento dal punto di vista sismico dell’immobile e per questo è previsto un intervento straordinario articolato in due fasi“.

La prima riguarda la rimozione integrale, al secondo piano, delle due ali asservite ad aule scolastiche, del locale spogliatoi annesso alla palestra, nonché la predisposizione degli interventi richiesti dalla progettazione strutturale. La seconda fase porterà alla realizzazione sia degli interventi strutturali richiesti dalla normativa antisismica, gli odierni Decreti-Legge in materia di edilizia scolastica, la prevenzione incendi e i regolamenti comunali. Il Comune fa sapere che “la distribuzione e conformazioni dei locali sarà in linea con i principi delineati dalle proposte didattiche avanzate dall’istituto comprensivo Carducci-Fattori“.

L’intervento strutturale e architettonico è accompagnato anche da un miglioramento degli impianti tecnologici al fine di riqualificare dal punto di vista energetico l’edificio. “Come da cronoprogramma – termina la nota stampa – sono in fase di demolizione le aree dismesse ed a breve si procederà con le fasi propedeutiche al consolidamento strutturale, con la realizzazione di pali e micropali a sostegno dei plinti di fondazione per setti in cemento armato che, una volta ancorati ai telai già esistenti, consentiranno il raggiungimento di un adeguato livello di sicurezza sismica. L’obiettivo è quello di terminare completamente i lavori entro l’inizio dell’anno scolastico 2024/25“.

Lascia un commento

Torna in alto