fbpx

Cadono calcinacci dal cavalcavia di Rosignano, Scarascia (FdI): “Situazione da non sottovalutare”

A segnalare l'accaduto è il capogruppo di Fratelli d'Italia, Stefano Scarascia. "Ci risiamo - scrive l'esponente del partito di minoranza - sono stato avvertito da cittadini residenti che dal famigerato cavalcavia di Rosignano Solvay si sono staccati pezzi consistenti di cemento". (Le foto sono state fornite dall'esponente di FdI).

Il cavalcavia di Rosignano Solvay perde pezzi. La mattina di venerdì 1 marzo alcuni frammenti di cemento si sono staccati dalla parte inferiore della campata principale, nella zona a ridosso dei binari ferroviari, che viene spesso utilizzata come area di parcheggio. I tecnici del settore manutenzioni del Comune hanno provveduto a transennare l’area sottostante, così da impedirne l’utilizzo.

A segnalare l’accaduto è il capogruppo di Fratelli d’Italia, Stefano Scarascia. “Ci risiamo – scrive l’esponente del partito di minoranza – sono stato avvertito da cittadini residenti che dal famigerato cavalcavia di Rosignano Solvay si sono staccati pezzi consistenti di cemento”. (Le foto qui sotto sono state fornite dall’esponente di FdI).

Scarascia ricorda che “più volte Fratelli d’Italia è intervenuto sulla questione. Sindaco e assessore hanno sempre rassicurato che è tutto a posto. Ma i pezzi di cemento continuano a cadere. Prima o poi qualcuno verrà colpito e i danni saranno gravissimi. È una situazione vergognosa che denunciamo con forza per l’ennesima volta”.

Lascia un commento

Torna in alto