Duecento soci e laboratori per la creatività, l’Università Popolare riparte con grandi novità

Le attività da organizzare sono tante e Andrea Gattini, presidente dell’Università Popolare di Rosignano Solvay, è davvero soddisfatto di come l’associazione si sta rinnovando dopo lo stop forzato legato alla pandemia. “Adesso – spiega Gattini – abbiamo circa duecento soci e quest’inverno le attività possono ripartire senza limitazioni”. Il programma dell’Unipop per l’annata 2022-2023, oltre ai corsi tradizionali e sempre molto apprezzati, prevede una nuova offerta rivolta ai cittadini che vogliono focalizzarsi su determinati aspetti di alcune discipline, ma in qualche caso non se la sentono di prendere un impegno fisso fino alla prossima primavera.

Andrea Gattini, presidente dell’Università Popolare di Rosignano

“La novità di quest’anno – dice il presidente – sono i laboratori: saranno attività specifiche, della durata di due mesi. L’obiettivo è dare la possibilità alle persone interessate di approcciarsi a una forma creativa o a una attività, concentrando le lezioni da metà ottobre a metà dicembre. Poi, nel 2023, è in programma una seconda sezione di laboratori e anche approfondimenti su contenuti specifici”. Un approccio sempre più moderno, quello dell’Unipop di Rosignano, che punta a coinvolgere i cittadini di tutte le età nutrendo la loro curiosità.

Per richiedere ulteriori chiarimenti sulle attività dell’Unipop, è possibile contattare la segreteria, che ha sede nei locali del Teatro Solvay (via Ernesto Solvay, 40), ed è aperta lunedì, mercoledì e venerdì (orario 17.30-19.30).

Per quanto riguarda i corsi annuali (da metà ottobre a giugno prossimo), ecco l’offerta dell’associazione:

  • Corso di disegno (per bambini e adulti): tenuto da Mauro Gani, prima lezione martedì 4 ottobre alle 15
  • Corso di fotografia: tenuto da Roberto Gazzarri, prima lezione martedì 4 ottobre alle 21.30
  • Corso di ceramica: tenuto dal professor Pierclaudio Panerai: rima lezione mercoledì 5 ottobre alle 15.30
  • Corso di inglese: tenuto dalla professoressa Anna Porciani, in partenza a novembre (per info contattare la segreteria)

Come detto, oltre alle lezioni più tradizionali, per l’inverno l’Unipop ha organizzato focus specifici e di durata contenuta. Ecco l’offerta:

  • Laboratorio radiofonico: tenuto da Claudio Creatini e Andrea Gattini, primo appuntamento mercoledì 19 ottobre alle 17.30
  • Laboratorio di alfabetizzazione informatica: tenuto dall’ingegner Luigi Mansani, primo appuntamento venerdì 21 ottobre alle17.30
  • Laboratorio di disegno avanzato: tenuto dall’artista Francesco Ripoli, primo appuntamento venerdì 21 ottobre

“Saranno focus più brevi ma incentrati su una attività ben chiara – termina Gattini – Nel caso ad esempio dell’informatica saranno fornite le conoscenze di base in ambito informatico ai principianti assoluti, mentre nel caso della radiofonia spiegheremo come si cercano le informazioni, come si scrive un testo e poi l’attività di montaggio e editing. Chi vorrà proseguire successivamente nella formazione, potrà partecipare ai laboratori di due mesi che attiveremo da gennaio“.

Per informazioni e iscrizioni: 0585-761526, info@universitapopolarerosignano.it

La locandina delle attività dell’Università Popolare in avvio da ottobre 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto