fbpx

Imposta di soggiorno: un portale web del Comune per comunicare le presenze turistiche e calcolare le somme dovute, il 21 aprile incontro online per illustrare il servizio alle strutture ricettive

Un portale attraverso il quale i titolari di alberghi, agriturismi, campeggi e case vacanza potranno comunicare la presenza di turisti, in modo da ottenere un calcolo veloce dell’ammontare della relativa imposta di soggiorno. Entra in funzione con la stagione estiva 2023 il servizio telematico che il Comune di Rosignano Marittimo mette a disposizione dei gestori delle attività ricettive presenti sul territorio.

Un servizio – spiega l’assessore Ilaria Ribechini – che gli stessi titolari di strutture turistiche ci avevano richiesto. Fino alla scorsa stagione era previsto che, per arrivare al calcolo delle somme relative all’imposta di soggiorno, le varie attività compilassero moduli cartacei da consegnare poi agli uffici comunali. Grazie a questo portale il loro impegno sarà molto snellito, dovranno semplicemente effettuare una procedura telematica.

L’amministrazione, in una nota stampa, fa presente che proprio con l’intento di illustrare le modalità di funzionamento del portale IDS alle strutture ricettive venerdì 21 aprile alle 10 si terrà un webinair (possibile partecipare collegandosi al link https://meet.google.com/xfo-qfbw-xun).

La videoregistrazione del webinair sarà caricata sul sito internet del Comune di Rosignano e sarà quindi disponibile anche successivamente.

Lascia un commento

Torna in alto