Interventi che non rispettano il vincolo paesaggistico, i carabinieri forestali multano un’imprenditrice

Interventi edilizi realizzati i difformità rispetto alle norme riguardanti il vincolo paesaggistico. Questa la motivazione che ha portato i carabinieri forestali del nucleo di Montenero, nell’ambito delle costanti attività di controllo finalizzate alla tutela dell’ambiente e dei vincoli paesaggistici ed ambientali, a multare un’imprenditrice 54enne.

Come fa sapere il Comando provinciale dei carabinieri in una nota stampa, “a seguito di verifiche in località Campolecciano nel comune di Rosignano Marittimo, in un’area vincolata paesaggisticamente, sono state rilevate delle irregolarità. In particolare, in un’area ricadente in un sito di interesse comunitario, quali sono appunto i Monti Livornesi, è stata riscontrata una trasformazione di paesaggi agrari coinvolti da processo di forestazione oggetto di recupero in violazione delle prescrizioni dall’Unione dei Comuni Montani delle Colline Metallifere”.

Per tale violazione la donna, residente a Collesalvetti, in qualità di socio amministratore della ditta proprietaria dei terreni oggetto del controllo, è stata multata per un importo di 3.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto