fbpx

“La Memoria della Shoah”, mercoledì 10 maggio il dibattito con storici e studenti organizzato dall’associazione Socialista Liberale

Si intitola “La Memoria della Shoah” ed è una iniziativa organizzata dall’associazione “Socialista Liberale” con l’obiettivo di dare vita a una riflessione condivisa sull’importanza di mantenere viva la Memoria su quella che è una delle più aberranti tragedie dell’umanità, la deportazione e lo sterminio di milioni di ebrei all’interno dei campi di concentramento.

Il dibattito pubblico, organizzato in occasione del 78° anniversario della liberazione del campo di sterminio di Mauthausen, è per mercoledì 10 maggio, alle 10.30 nell’auditorium di piazza del Mercato a Rosignano Solvay. Vista l’importanza dei temi trattati, e nell’ottica di mantenere vivo il concetto di Memoria tra le nuove generazioni, gli organizzatori hanno invitato anche alcune classi delle scuole medie e degli istituti superiori del territorio. Presenti anche i rappresentanti istituzionali del Comune di Rosignano Marittimo e i rappresentanti delle comunità ebraiche di Livorno, Pisa e Genova.

“Molto importante – dice Graziano Luppichini, rappresentante dell’associazione “Socialista Liberale” – la presenza di Beatrice Papei Allori, che ha 18 anni e ha studiato e approfondito l’argomento della deportazione e da allora interviene nelle scuole per un’attività di divulgazione relativa alla Memoria e in modo particolare alla Shoah. Pensiamo sia un modo per avvicinare i giovani studenti, che potranno approfondire il tema attraverso le parole di una coetanea.”

Il dibattito, a cui l’associazione Socialista Liberale invita a partecipare tutti i cittadini, sarà coordinato da Graziano Luppichini. Prenderanno parte all’iniziativa figure essenziali per la ricostruzione storica di un progetto legato alla Memoria:

  • Beatrice Papei Allori: nominata Alfiere della Repubblica per l’attività svolta relativamente al progetto Memoria.
  • Maurizio Vernassa: docente di storia all’Università di Pisa.
  • Paolo Bagnoli: direttore della rivista storica del Socialismo ed ex docente dell’Università di Siena.
  • Laura Geloni: presidente interprovinciale Aned Pisa.
  • Jonathan Bello: rappresentante della comunità ebraica di Livorno.

Lascia un commento

Torna in alto