Lancio del vortex, scacchi, giochi senza frontiere e pallacanestro: i bambini delle associazioni sportive “si sfidano” oggi per i rioni del paese

agenzia sport

Torna oggi la Festa di Santa Teresa. Per la prima volta partecipa anche l’Agenzia dello Sport di Rosignano che ha organizzato nel pomeriggio, a partire dalle 14.30 nella zona intorno alla chiesa di Santa Teresa, giochi e sfide sportive. Nove bambini tra i 9 e gli 11 anni di tre associazioni sportive del territorio – Atletica Rosignano, Masterlab e Dinamo basket – si “sfideranno” ciascuno rappresentando uno dei nove rioni del paese. Lancio del vortex, pallacanestro e una particolare attività che lega il mondo degli scacchi a giochi simili a quelli senza frontiere. Le assegnazioni sono state estratte a sorte ieri pomeriggio nella sede dell’Agenzia per lo Sport di Rosignano dalle associazioni sportive e dalla Proloco Io Amo Rosignano Solvay che ho organizzato l’intera festa per il palio di Santa Teresa. 

A fine giornata – spiega Riccardo Nannetti, presidente dell’Agenzia per lo Sport Rosignano – consegneremo un attestato di partecipazione ad ogni ragazzo. Visti i tempi stretti quest’anno non siamo riusciti a riproporre la storica corsa podistica che ci auguriamo possa ripartire dal prossimo anno. Siamo stati però felici di collaborare alla realizzazione di questo piccolo evento sportivo ma molto importante per noi. Un evento che siamo certi possa aiutare a ritrovare lo spirito di comunità, a far sentire i bambini appartenenti ad una collettività”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto