fbpx

Prosegue la stagione al teatro Solvay, giovedì 2 febbraio va in scena “Festen, il gioco della verità”

Festen

La stagione teatrale del teatro Solvay prosegue giovedì 2 febbraio alle 21.15 con “Festen, il gioco della verita”, lo spettacolo che racconta la storia di una famiglia dell’alta borghesia danese, i Klingenfeld, che si riunisce per il sessantesimo compleanno del capostipite Helge. A turbare la quiete della serata sarà il discorso di auguri del figlio maggiore Christian che una volta pronunciato cambierà per sempre gli equilibri della famiglia.

Festen – tratto dall’omonimo film del 1998 scritto e diretto da Thomas Vinterberg e vincitore del premio della giuria al Festival di Cannes – scava all’interno dei tabù più scomodi e affronta le relazioni con la figura paterna, la verità, il rapporto con il potere e l’autorità imposta.

Il costo dei biglietti è di 17 euro (ridotto 15) per i primi posti e 14 euro (ridotto 12) per i secondi posti.
La prevendita dei biglietti è disponibile sul circuito Ticketone (con aggiunta della commissione, se previsto). Il giorno dello spettacolo presso il teatro Solvay sarà possibile acquistare i biglietti dalle 18.

Per informazioni: contattare la Fondazione Armunia: 0586-754202/759021, armunia@armunia.eu

logo mail • TUTTIGIORNI
Locandina dello spettacolo

Lascia un commento

Torna in alto