Rosignano calcio: in biancoblù arrivano Skenderi e Spinapolice, lascia Di Grazia

Matteo Spinapolice

Il GSD Rosignano Solvay 1922 vuole rinforzare la squadra alla riapertura del mercato di dicembre. Ufficializzate le prime operazioni. In biancoblù arrivano Besjan Skenderi (foto in basso) e Matteo Spinapolice (foto in apertura di articolo). Da Rosignano a Bibbona invece l’attaccante Simone Di Grazia.

“Per Skenderi si tratta di un gradito ritorno – spiega la società biancoblù in una nota stampa -. Cresciuto nelle giovanili solvaine, ha debuttato in prima squadra biancoblù in Eccellenza diventando presto un punto fisso della squadra. Poi Besjan ha vestito, tra le altre, le maglie di Colli Marittimi, Cecina, Geotermica, Castelnuovo, Donoratico e Bibbona. Skenderi è stato ingaggiato per ricoprire il posto al centro della difesa di Marco Casali (il capitano biancoblù nel match di Castelnuovo Val di Cecina si è infortunato, per lui la stagione è finita molto in anticipo). Skenderi infatti può giocare sia come centrocampista davanti alla difesa, sia al centro della retroguardia e sarà lì che il tecnico Gianluca Berretti che lo conosce bene lo impiegherà in quella posizione”. Ufficializzato anche l’arrivo di Matteo Spinapolice, che militava nel Donoratico.

Lascia invece la società biancoblù l’attaccante Simone Di Grazia che si accasa al Bibbona. “Per Di Grazia – sottolinea il GSD Rosignano Solvay 1922 – un’esperienza di quattro mesi con altrettanti gol segnati. La società lo ringrazia per l’impegno profuso e gli augura le migliori fortune”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto