Servizio scuolabus: il Comune di Rosignano riapre il bando, domande dal 19 al 25 settembre

Dal 19 al 25 settembre 2023 riaprono i termini per la presentazione delle domande di accesso al servizio di trasporto scolastico per l’anno scolastico 2023/2024. Lo fa sapere il Comune di Rosignano Marittimo attraverso una nota stampa.

Secondo quanto previsto dal Regolamento comunale, il bando per l’accesso al servizio di trasporto con scuolabus è riservato agli alunni residenti nel Comune di Rosignano Marittimo che frequentano le scuole dell’infanzia, le scuole primarie e le scuole secondarie di primo grado del territorio, se la residenza dista oltre 1 chilometro dalla scuola di competenza e oltre 500 metri dalla fermata utile del Tpl (Trasporto Pubblico Locale).

“Al termine di questa seconda apertura del bando – si legge nel comunicato – l’ufficio stilerà un elenco degli ulteriori ammessi al servizio per il completamento di eventuali posti ancora disponibili sulle diverse tratte. L’inserimento dei nuovi utenti non modificherà i percorsi già definiti, se non per necessità dell’ente”.

L’amministrazione chiarisce inoltre che non verranno accettate domande di utenti risultanti morosi nell’anno scolastico precedente.

Il modulo di domanda può essere compilato e inoltrato on line dal sito del Comune http://www.comune.rosignano.livorno.it, alla sezione “Servizi on-line” – “Servizi scolastici”, alla quale si accede mediante Spid.
In alternativa il modulo può essere scaricato dalla sezione del sito “Trasparenza – Bandi e avvisi vari – Bandi e avvisi rivolti ai cittadini”, compilato e inoltrato tramite portale APACI; PEC all’indirizzo comune.rosignanomarittimo@postacert.toscana.it; posta elettronica ordinaria all’indirizzo scuolabus@comune.rosignano.livorno.it.

In caso di presentazione della domanda via mail occorre allegare un documento di identità in corso di validità del richiedente.

Non dovranno ripresentare la domanda coloro che l’hanno già inviata, anche se in ritardo, dopo la scadenza originaria del bando prevista per il 31 maggio 2023″, si legge ancora nel comunicato stampa. Tali domande pervenute in ritardo saranno valutate insieme a quelle presentate nella finestra di riapertura 19 – 25 settembre”.

Per ulteriori informazioni: unità Servizi Sociali ed Educativi del Comune di Rosignano, 0586/724241-214-238 -391.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto