fbpx

Acquista un computer online ma non lo riceve, i carabinieri rintracciano un 34enne e lo denunciano per truffa

Raggira una donna e ottiene una ricarica di 300 euro su carta prepagata, i carabinieri denunciano un 23enne per truffa

Ha acquistato online un computer portatile, che non gli è mai stato consegnato. Così, dopo mesi di attesa, ha denunciato il fatto ai carabinieri della stazione di Castiglioncello, che sono riusciti a individuare un 34enne trevigiano, denunciandolo per il reato di truffa.

Vittima del raggiro un professionista 52enne della zona, che a settembre 2023 aveva individuato su un sito internet dedicato un pc portatile usato di una prestigiosa marca al prezzo concorrenziale di 970 euro. Ritenendo il prezzo interessante per il tipo di prodotto, l’uomo ha inviato una mail all’indirizzo reperito sul sito. Dopo uno scambio di messaggi con il presunto titolare della ditta, il professionista si è convinto a perfezionare l’acquisto e ha effettuato un bonifico verso l’Iban di un conto corrente che l’interlocutore gli ha fornito. Quest’ultimo, però, non ha dato alcun riscontro circa l’avvenuta spedizione della merce che, nonostante le rassicurazioni fornite dal venditore, non è mai giunta a destinazione

Visto il protrarsi dell’attesa senza che il computer fosse consegnato o, quantomeno, rimborsato, l’acquirente ha denunciato l’accaduto ai carabinieri della stazione di Castiglioncello che hanno avviato le indagini, riuscendo così a risalire al 34enne, con precedenti, che dovrà rispondere del reato di truffa.

Lascia un commento

Torna in alto