fbpx

Contributi per pagare l’affitto, disponibili le graduatorie

contributo affitti 1 • TUTTIGIORNI

Sono 270 le richieste di contributo per pagare gli affitti accolte dal Comune di Rosignano Marittimo sulla base del bando che si è chiuso lo scorso 8 luglio. Il numero totale delle domande presentate dai cittadini è 299, ma 29 richieste sono state respinte. L’amministrazione informa che sul sito del Comune (www.comune.rosignano.livorno.it, sezione “Bandi a avvisi vari”) gli interessati possono visionare le graduatorie provvisorie per l’assegnazione dei contributi a integrazione dei canoni di locazione 2022.

Le graduatorie sono consultabili e scaricabili in formato pdf in fondo a questo articolo.

In una nota, l’amministrazione fa sapere che delle 270 domande ammesse, 216 sono in fascia A (il cui canone di locazione annuo incide almeno del 14% sul valore ISE di importo massimo di 13.619,58 euro) e 54 in fascia B (con incidenza minima del 24% del canone di locazione sul valore ISE compreso tra 13.619,59 e 29.545,98 euro). L’amministrazione ricorda che “le tre graduatorie (ammessi in fascia A, ammessi in fascia B e non ammessi) non riportano i nominativi dei richiedenti, ma le richieste possono essere individuate tramite il numero di protocollo delle domande”.

I richiedenti non ammessi possono presentare ricorso entro venerdì 2 settembre 2022, utilizzando l’apposito modulo pubblicato sul sito del Comune e disponibile in pdf in fondo all’articolo (da compilare e inviare alla commissione comunale Erp presso l’ufficio Casa).

L’amministrazione sottolinea che “la collocazione in graduatoria non comporta automaticamente il diritto di fruire del contributo, poiché la liquidazione dell’importo è subordinata al trasferimento di risorse sufficienti da parte della Regione Toscana. I contributi saranno infatti liquidati fino a esaurimento delle risorse disponibili ai richiedenti presenti nelle graduatorie definitive, con priorità ai soggetti collocati in fascia A e poi ai quelli collocati in fascia B”.

Per ulteriori informazioni: contattare gli uffici Casa e Servizi sociali (0586-724352, 0586-724376, 0586-724522).

Lascia un commento

Torna in alto