Dall’Associazione Geometri Rosignano due defibrillatori in dono a Pubblica Assistenza e Croce Rossa

associazione geometri defibrillatori

Un aiuto concreto a due associazioni che ogni giorno portano avanti un’attività essenziale per la comunità, quella dell’emergenza sanitaria. Questo l’obiettivo della scelta fatta dall’Associazione Geometri di Rosignano, che ha donato due defibrillatori alla Croce Rossa e alla Pubblica Assistenza di Rosignano.

La mattina del 21 dicembre al centro culturale Le Creste i due strumenti salvavità sono stati consegnati direttamente ai presidenti delle due associazioni che operano sul territorio, Cristiano Cecchini (Pubblica Assistenza) e Luigi Caprai (Croce Rossa). Soddisfatti gli iscritti dell’Associazione Geometri Rosignano, rappresentati dall’attuale presidente Mirco Forli e dal presidente uscente, Alberto Fontanelli. Alla cerimonia è intervenuto anche il presidente del Collegio Provinciale dei Geometri di Livorno, Dario Cerrai.

Proprio Cerrai ha sottolineato come la donazione dei defibrillatori, “non è un’iniziativa isolata, ma la prima di tante altre che intendiamo dedicare al terrtorio. Tempo fa abbiamo donato all’ospedale di Livorno una culla pediatrica con attacchi per l’ambulanza. Al di là di tante parole, crediamo nei gesti concreti a beneficio della comunità. La categioria dei geometri è sempre stata dalla parte di chi ha bisogno, basti pensare al sostegno dato alla Protezione Civile in caso di eventi calamitosi”.

“Al Collegio della Provincia di Livorno – ha detto Cerrai – sono iscritti 600 professionisti, consideriamo un dovere della nostra categoria essere concretamente utili alla società in cui operiamo. I miei complimenti all’Associazione Geometri di Rosignano per questa importante donazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto