fbpx

Giochi tra gli alberi per bambini e genitori: un fine settimana al parco Poggetti per immergersi nella natura

natura 1 • TUTTIGIORNI

Un intero fine settimana dedicato alla natura al parco Poggetti a Rosignano Marittimo. Le attività, destinate a tutti i cittadini, sono a cura di Always Allways, Natura insegna e Cea (Centro di educazione ambientale Rosignano Marittimo), realtà aderenti al patto di collaborazione “Un casale per tutti” per la cura e la valorizzazione del parco dei Poggetti.

Di seguito il programma nel dettaglio:

  • Sabato 19 novembre, dalle 9.30 alle 12.30: in programma “Che albero sei?”, attività dedicata alle famiglie con bambini dai 4 ai 6 anni: attraverso giochi e laboratori divertenti, i bambini apprenderanno i tipi di alberi che popolano il parco, la differenza fra uno e l’altro, i vari tipi di foglie, gli animali che vi abitano e i miti e le leggende che orbitano intorno alla natura.
  • Sabato 19 novembre, dalle 14 alle 17.30: previsto “Il gioco della rete”, laboratorio dedicato alle famiglie con bambini dai 6 ai 10 anni: l’attività ludica sarà incentrata sul filo conduttore che collega l’intero ecosistema del bosco, i legami fra gli animali e le piante, il perfetto equilibrio che solo la natura è in grado di creare.
  • Domenica 20 novembre, dalle 9.30 alle 12.30: in programma “Viaggio delle meraviglie”, attività aperta a tutti i cittadini. Si tratta del primo incontro di una serie dedicata al contatto con la natura, una vera e propria immersione con tutti i sensi (costo 5 euro).

Durante la giornata di sabato 19 sarà possibile inoltre visitare il Museo di Storia Naturale di Marittimo che, dalle 15, all’auditorium di villa Pertusati, presenterà “Biostimoliamo le orchidee”, uno speciale sulle orchidee, con la collaborazione della società Felsinea di orchidofilia e la partecipazione di Giulio Celandroni Orchidee. Durante la conferenza verranno forniti tanti consigli pratici per far crescere al meglio queste speciali piante.

Info e prenotazioni: info@slowtraveltuscany.com, 320-7736598.

Lascia un commento

Torna in alto