Tre donne e un solo obiettivo: cercare volontari per il nuovo consiglio Pro Loco di Rosignano Marittimo

La commissione elettorale incaricata di cercare volontari per la formazione del nuovo consiglio della Pro Loco di Rosignano Marittimo è costituita da tre donne: Mirna Bini, Marianna Tommaselli e Silvia Luppichini. A loro è necessario fare riferimento se interessati a partecipare alle attività della Pro Loco del capoluogo. L’associazione è profondamente presente sul territorio con iniziative e eventi di ogni genere. All’interno della sede, oltre all’ufficio turistico del borgo, è presente anche l’atelier delle sarte che preparano gli abiti per uno degli eventi più attesi in paese, la festa del patrono San Nicola con la sfilata del corteo storico.

Foto del corteo storico di Rosignano Marittimo

Tutti possono diventare volontari della Pro Loco, abbiamo bisogno di giovani che collaborino con noi veterani per unire idee innovative e tradizione“, questo l’appello dell’attuale presidente dell’associazione Luigi Marino. Durante i primi giorni di dicembre, verranno nominati i candidati per il nuovo consiglio (composto da 11 – 13 persone) e seguirà quindi l’elezione del nuovo presidente che, entro la fine dell’anno attribuirà le nuove cariche. Il nuovo corpo della Pro Loco sarà poi ufficializzato alla Regione Toscana e ai vari enti competenti.

Tutti i cittadini interessati possono già proporre la propria candidatura, rivolgendosi all’agraria Bini Mirna (via Eduardo De Filippo 4, Rosignano Marittimo).

[ttg_attachments type="block"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top