fbpx

Una targa in ricordo di Isotta Razzauti, storica esercente cinematografica di Castiglioncello, al cinema teatro Solvay

ISOTTA RAZZAUTI

In occasione della riapertura della stagione cinematografica invernale al teatro Solvay, la vicesindaca del Comune di Rosignano Marittimo Licia Montagnani, insieme a Margherita “Titti” Michetti, nei giorni scorsi ha posizionato una targa celebrativa in memoria della madre Isotta Razzauti, storica esercente cinematografica di Castiglioncello, venuta a mancare nel 2008. “È grazie a lei, infatti, – si legge nella nota stampa inviata dall’amministrazione comunale – che sul nostro territorio fu aperto il primo cinema“.

La targa è stata posizionata nel foyer del cinema teatro Solvay, a fianco dello storico proiettore in uso al cinema Castiglioncello dal 1957 e donato anni fa, a seguito di un restauro, dalla famiglia Michetti al Comune di Rosignano Marittimo, dopo la scomparsa di Isotta.

Lascia un commento

Torna in alto