fbpx

Al teatro Ordigno un convegno dell’associazione “In viaggio con noi” sul tema delle migrazioni

se non erro • TUTTIGIORNI

Sabato 12 novembre, dalle 10 alle 13, al teatro Ordigno a Vada si terrà “Se non erro”, confronto sul fenomeno migratorio. Con il contributo del Comune di Rosignano Marittimo, l’organizzazione di volontariato “In viaggio con noi”, approfondirà questo tema dai risvolti significativi. La mattina vedrà la presenza di due ospiti di rilievo: la prima a salire sul palco sarà la giurista Maria Cristina Conti, che affronterà il quadro sugli obblighi costituzionali, i minori e le persone vulnerabili nel sistema delle migrazioni. Attualmente è magistrato addetto all’Ufficio legislativo del ministero della Giustizia, si occupa del diritto dei rifugiati e del diritto degli stranieri e con altri colleghi ha fondato, e tutt’ora coordina, una mailing list tematica (Malta 2013) aperta a tutti coloro che si occupano professionalmente della materia.

Seguirà l’intervento dello scrittore Sandro Veronesi. Fra gli ultimi suoi scritti, “Cani d’estate“ (La nave di Teseo) si incentra sulla rivolta contro la propaganda politica contro il soccorso dei migranti che muoiono in mare. Un focus sull’estate 2018 sarà l’argomento affrontato dallo scrittore.

Previsti interventi del sindaco Daniele Donati, dell’assessore alle politiche sociali Alice Prinetti, dell’assessore alle politiche educative Ilaria Ribechini Per prendere parte all’incontro, al termine del quale verrà rilasciato un attestato, è necessario prenotare.

Per iscriversi o per altre informazioni: info@inviaggioconnoivolontariato.it

Lascia un commento

Torna in alto