fbpx

Il Comune cerca un direttore del museo civico archeologico: il bando di concorso a tempo indeterminato

una veduta del comune • TUTTIGIORNI

È stata pubblicata online sul sito del Comune di Rosignano Marittimo, nella sezione “Bandi di concorso”, una procedura di concorso pubblico, per titoli e per esami, per l’assunzione, a tempo indeterminato e pieno di un direttore del museo civico archeologico, da assegnare al settore “Servizi alla persona e all’impresa”.

Per accedere al posto messo a concorso è necessario che i candidati, oltre ai requisiti di carattere generale, siano in possesso di una laurea magistrale (LM/2) o specialistica (2/S) in Archeologia o in Conservazione dei beni culturali con indirizzo archeologico o un diploma di laurea (D.L.) in Lettere con indirizzo archeologico nell’ordinamento previgente al DM 509/1999. L’equiparazione dei titoli di studio è quella prevista dal legislatore ed è da ritenersi non suscettibile di interpretazione analogica. Sarà cura del candidato indicare nella domanda a quale classe di laurea è equiparato il titolo di studio posseduto.

La domanda dovrà essere presentata entro e non oltre le 13 di giovedì 30 novembre 2023 e dovrà essere redatta esclusivamente in forma digitale attraverso il “Portale unico del reclutamento” disponibile all’indirizzo www.inpa.gov.it, previa registrazione nel portale stesso. La registrazione è gratuita e può essere effettuata mediante i sistemi di identificazione digitale, utilizzando le proprie credenziali Spid (Sistema pubblico di identità digitale), la propria carta di identità elettronica (CIE) o la propria carta nazionale dei servizi (CNS). Il concorso sarà espletato in base alle procedure di una prova scritta teorico-pratica (30 punti), una prova orale (30 punti) e una valutazione dei titoli di servizio e culturali (10 punti). Le prove si svolgeranno nel mese di dicembre.

Per le mansioni, i dettagli, e per consultare il bando: https://trasparenza.comune.rosignano.livorno.it//archivio22_bandi-di-concorso_0_16874_0_1.html.

Lascia un commento

Torna in alto