fbpx

Inaugurato il nuovo hotel Atlantico a Castiglioncello, albergo incentrato sull’arte e rivolto ai giovani

hotel atlantico • TUTTIGIORNI

Un art gallery hotel, che non vuole essere soltanto una struttura ricettiva ma un luogo incentrato su un moderno concetto di creatività. Inaugurata la nuova gestione dell’hotel Atlantico a Castiglioncello, acquisito dall’imprenditore Rasmus Michau che con la società Octopus Hospitality Partners ha acquistato anche l’hotel Miramare e l’hotel Leopoldo.

Martedì 14 giugno la presentazione ufficiale della struttura che è stata ammodernata senza snaturarne le fattezze. A seguire l’aspetto della comunicazione Marco Provinciali, che evidenzia il nuovo corso dell’hotel Atlantico: un’anima moderna, incentrata sull’arte e sul desiderio di coinvolgere i giovani grazie a una serie di eventi. Pronto il programma che includerà, per l’estate 2023, appuntamenti dedicati alla mixology ma anche serate musicali e presentazioni di libri.

L’aspetto artistico è stato affidato a Sarah De Scisciolo, art director e curatrice di mostre, che spiega come l’hotel punti a diventare un punto di riferimento per artisti che a Castiglioncello possono trovare ispirazione restituendola poi agli ospiti della struttura e alla comunità locale. L’Atlantico ha già avviato, infatti, un calendario di residenze artistiche grazie alle quali gli spazi dell’hotel diventeranno una galleria aperta a stili sempre diversi.

Quanto ai servizi, oltre alla “classica” attività alberghiera, dal 20 giugno sarà aperto Il Salotto, ossia il ristorante dell’hotel che potrà essere frequentato anche dagli esterni. Stessa filosofia per Il Salottino, il bar dell’Atlantico, che appunto grazie ai più svariati eventi punta a diventare un luogo di ritrovo e scambio di idee.

Lascia un commento

Torna in alto