fbpx

Nei locali della stazione la mostra “C’era una volta il Cinema: Castiglioncello, il futuro è qui”

cera una volta il cinema • TUTTIGIORNI

Una mostra per ricordare lo storico cinema di Portovecchio e il profondo legame di Castiglioncello con il mondo della celluloide. L’iniziativa è voluta dalla Pro Loco della frazione, con il patrocinio del Comune di Rosignano Marittimo e la collaborazione di Alando, della famiglia Michetti e del Centro Studi Commedia all’Italiana.

La mostra, dal titolo “C’era una volta il Cinema: Castiglioncello, il futuro è qui”, è stata allestita nei locali della stazione di Castiglioncello, viene inaugurata venerdì 23 giugno alle 17 e resta aperta l’intero fine settimana, in occasione dell’evento “In Onda. Storie di cibi, scogli e marinai” (sabato orario 16-19.30 e 21-23 e domenica 10-12.30 e 16-19.30). Sarà possibile apprezzarla anche il fine settimana successivo, da venerdì 30 giugno a domenica 2 luglio.

I visitatori potranno ricostruire la vita della frazione e del suo cinema grazie a una serie di pannelli che ripercorrono la cronistoria di Castiglioncello e del suo cinema dagli anni Trenta fino ai giorni nostri, ricordando attori, cineasti, sceneggiatori che sul territorio erano di casa. Marcello Mastroianni, Vittorio Gassman, Paolo Panelli e Bice Valori, Suso Cecchi D’Amico e anche il periodo clou del Ciucheba: la mostra mette insieme tutti quei tasselli che hanno portato Castiglioncello ad essere uno dei simboli degli anni d’oro del cinema italiano.

Lascia un commento

Torna in alto