fbpx

Punti Azzurri di Vada, la gestione alla Pro Loco della frazione turistica

punti azzurri vada • TUTTIGIORNI

Sarà l’associazione di promozione turistica Pro Loco a gestire l’arenile dei Punti Azzurri di Vada. La mattina di venerdì 12 maggio, negli uffici comunali, la seduta pubblica per l’apertura delle offerte economiche presentate dai vari partecipanti al bando e la comunicazione dei punteggi tecnici (assegnati sulla base del progetto e dei servizi ipotizzati).

La Pro Loco ha ottenuto un punteggio totale di 68.45 (61.25 punti collegati all’offerta tecnica e 7.2 a quella economica). “Salvo verifiche tecniche – spiega il sindaco Daniele Donati – l’associazione di promozione turistica risulta aggiudicataria della concessione. La procedura di gara ha confermato la volontà legata al progetto di assegnazione: abbiamo infatti basato questo bando non tanto sull’offerta economica ma sulla qualità dei servizi previsti e sul rinnovamento dell’offerta turistica. Ciò avrà ricadute positive sull’intero territorio e in particolare sulla zona di Vada”.

Quanto agli altri partecipanti, ecco i punteggi ottenuti: il raggruppamento formato da Igra ambiente Srl (NapoLi), Quisisana di Rocchiccioli Lorenzo e Sealand srl ha ottenuto un punteggio totale pari a 55.44 (32.5 offerta tecnica e 22.94 offerta economica). Dune Mosse srl arriva a 54.12 punti (51.25 offerta tecnica e 2.87 offerta economica); Il Sestante di Grazia Satta & C snc ottiene un totale di 48.21 (41.5 offerta tecnica e 6.71 offerta economica); SSd Arl Mikart di Montecatini Terme arriva a 41.3 punti (28 offerta tecnica e 13.3 offerta economica); L’Astrolabio società cooperativa ottiene 40.12 punti (36.5 offerta tecnica e 3.62 offerta economica; Start service Srls arriva a 28.98 punti (25.5 punti offerta tecnica e 3.48 offerta economica).

Lascia un commento

Torna in alto