Scapigliato ottiene il Premio Industria Felix 2023 per gestione e affidabilità finanziaria

Dopo aver ricevuto per due anni consecutivi il Premio Industria Felix a livello nazionale, Scapigliato ha ottenuto anche l’alta onorificenza di bilancio come “Miglior impresa del settore ambiente per performance gestionale e affidabilità finanziaria Cerved con sede legale nella regione Toscana”. La premiazione è avvenuta nello storico Palazzo Trinci di Foligno a Perugia, nel corso del 51° Premio Industria Felix, edizione 2023 “Il Centro Italia (Abruzzo, Lazio, Marche, Toscana, Umbria) e la Sardegna che competono”.

Attraverso un comunicato stampa, Scapigliato ricorda che “sono state 74 le imprese insignite dell’alta onorificenza di bilancio, di cui 21 con sede in Umbria, 13 in Sardegna, 12 nel Lazio, 10 nelle Marche, 9 in Abruzzo e altrettante in Toscana; Scapigliato, in particolare, è l’unica realtà premiata con sede nella provincia di Livorno“.

Il prestigioso riconoscimento è stato conferito alla società dal Comitato scientifico coordinato a livello nazionale dal professor Cesare Pozzi, docente di Economia industriale dell’Università Luiss Guido Carli di Roma, nell’ambito dell’evento organizzato da Industria Felix Magazine – il trimestrale di economia e finanza pubblicato in supplemento con Il Sole 24 Ore – in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, Associazione culturale Industria Felix, con il sostegno di Confindustria, con il patrocinio di Simest (Gruppo Cassa Depositi e Prestiti), con la media partnership de Il Sole 24 Ore e Askanews, con le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Grant Thornton, Plus Innovation, M&L Consulting Group.

“In quest’edizione 2023 – si legge nel comunicato stampa – il Comitato scientifico di Industria Felix ha scelto di premiare Scapigliato dopo un’analisi sui bilanci di circa 700.000 società di capitali con sede legale in Italia, basandosi sui dati dell’anno fiscale 2021, che Scapigliato ha chiuso con un utile netto di 3,8 milioni di euro. L’inchiesta di Industria Felix è stata condotta basandosi su criteri scelti per misurare in modo oggettivo la solidità economica e finanziaria delle società prese in esame, a partire da un algoritmo sviluppato per valutare quelle col migliore margine operativo lordo (MOL) e ROE positivo (indice di redditività del capitale proprio), in utile, con un rapporto oneri finanziari/MOL inferiore al 50% e un livello di occupazione stabile o crescente. Tutti parametri che Scapigliato ha saputo esprimere al meglio, confermandosi come una Società in grado di generare ricadute socioeconomiche positive sul proprio territorio di riferimento, attraverso un modello di sviluppo sostenibile basato sull’economia circolare”.

Soddisfatti Marco Colatarci e Alessandro Franchi, rispettivamente presidente e ad di Scapigliato: “Siamo molto felici di aver ottenuto ancora una volta questo prestigioso riconoscimento, che certifica che Scapigliato è un’azienda solida e gestita correttamente. La solidità economico-finanziaria espressa dal nostro ultimo bilancio e confermata da questo premio ci consente di portare avanti il nostro percorso di sviluppo sostenibile, che punta ad incrementare sempre di più il recupero di materia ed energia dai rifiuti, minimizzando il ricorso allo smaltimento, secondo i principi dell’economia circolare. Vogliamo condividere l’onore di questo premio con i nostri soci e, in particolare, con tutti i nostri dipendenti, che hanno fatto sì che questo traguardo fosse possibile”.

I brand in ceramica Industria Felix

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto