fbpx

Vandali lungo le strade di Vada distruggono i pannelli con il programma degli eventi estivi

totem distrutto dai vandali a vada • TUTTIGIORNI

Vandali hanno distrutto i totem che erano stati sistemati nelle zone maggiormente frequentate di Vada per informare residenti e turisti delle tante iniziative che vengono organizzate nella frazione durante l’estate 2022. L’amministrazione ha dotato le frazioni di questi pannelli rigidi e ancorati a terra: ognuno include il calendario estivo di serate musicali, mercatini, festival, eventi che vengono organizzati su tutto il territorio comunale.

Due i pannelli presi di mira a Vada dai vandali, uno lungo via di Marina (la strada che dalla piazza conduce sul lungomare) e uno alla Mazzanta, a fianco dell’ufficio estivo che la Pro Loco apre nel quartiere sud di Vada. I totem sono stati danneggiati durante la notte, a rendersi conto dell’accaduto sono state le persone di passaggio che hanno avvisato la Pro Loco vadese. “Sono pannelli – spiega Marco Lelli, presidente dell’associazione di promozione turistica – promossi dall’amministrazione e finanziati dalla Pro Loco. Non è normale che durante la notte i vandali distruggano qualcosa che è di utilità pubblica. Oltre a causare un danno economico, questi comportamenti sono indice di un evidente livello di inciviltà che è sempre più preoccupante“. Infine il danno all’immagine turistica della frazione, dato che nei giorni clou dell’estate non è piacevole, per residenti e villeggianti, trovare lungo le strade pannelli distrutti e illeggibili. “È un segno di totale mancanza di rispetto per oggetti che sono un patrimonio di tutti“, conclude Lelli.

Lascia un commento

Torna in alto