fbpx

Scuola media Fattori: consegnato il cantiere, l’impresa edile può avviare la ristrutturazione dell’edificio in piazza del Risorgimento

scuola media fattori • TUTTIGIORNI

Con la metà del marzo scorso l’edificio in piazza del Risorgimento a Rosignano Solvay, che storicamente ospita la scuola media Giovanni Fattori, era stato completamente svuotato. Nella giornata di mercoledì 26 aprile il Comune di Rosignano Marittimo ha ufficialmente consegnato il cantiere all’impresa Frangerini, individuata per portare a termine quella che si delinea come una completa ristrutturazione dell’immobile, che, secondo le indicazioni dell’amministrazione, tornerà ad accogliere gli studenti delle scuole medie inferiori.

“Questa consegna è importante – spiega il sindaco Daniele Donati -, implica che la ditta possa cominciare i lavori in qualunque momento“. Considerata la forte attesa per la riqualificazione dell’immobile, è probabile che l’impresa edile decida di delimitare l’area di cantiere in tempi brevi così da avviare i lavori. Trattandosi di un lavoro complesso e particolarmente impegnativo, nelle scorse settimane il Comune ha individuato un soggetto che gestirà i lavori: lo studio Primetec Engineering & Progect management di Pontedera.

Quanto ai dettagli del progetto, per cui l’amministrazione ha stanziato 3 milioni di euro, l’intervento più significativo riguarda la parziale demolizione del primo piano. Saranno infatti eliminate le sopraelevazioni delle ali laterali dell’immobile, la cui presenza non è completamente in linea dal punto di vista sismico. Una volta demolite queste parti, che sono state aggiunte al corpo centrale nel corso degli anni, l’intera struttura sarà sottoposta a una manutenzione.

L’obiettivo dell’amministrazione, come spiega Donati, “è concludere i lavori entro l’estate 2024, in modo che la struttura possa accogliere gli studenti con l’avvio dell’anno scolastico 2024-2025”.

Lascia un commento

Torna in alto