fbpx

Contributi per comprare libri e materiali per la scuola, come richiederli

222301139271o ocontributo libri scuola • TUTTIGIORNI

Sul sito del Comune di Rosignano Marittimo è stato pubblicato il bando per l’assegnazione dell’incentivo economico “Pacchetto scuola” per l’anno scolastico 2022/2023, per contribuire all’acquisto di libri scolastici, altro materiale didattico e servizi scolastici, degli alunni residenti sul territorio comunale.

Il bando e il modulo di richiesta sono sul sito del Comune e in fondo a questo articolo.

Le domande per usufruire dell’incentivo devono essere indirizzate al Comune entro mercoledì 21 settembre.

Per accedere al bando sono necessari i seguenti requisiti:

  • Essere residenti nel comune di Rosignano Marittimo.
  • Avere non più di 20 anni (ad eccezione di studenti disabili minimo al 66%).
  • Appartenere a nuclei familiari con ISEE di importo massimo di 15.748,78 euro.

L’importo dell’incentivo è unico per ogni ordine di scuola e classe di corso e, nell’ambito del range stabilito dalla Regione Toscana (da 300 euro a un minimo di 200 euro).

Il Comune, in un comunicato, fa sapere che, una volta che un genitore (o chi rappresenta lo studente minore) o lo studente maggiorenne hanno verificato di avere i requisiti richiesti, deve essere compilata la domanda di ammissione entro il 21 settembre. Possibile inviare la richiesta per pec all’indirizzo  comune.rosignanomarittimo@postacert.toscana.it o per posta elettronica a pacchettoscuola@comune.rosignano.livorno.it (allegando copia del documento di identità del richiedente). In questo caso la domanda si intende presentata con la mail di conferma del Comune contenente il numero di protocollo della domanda stessa.

L’amministrazione informa che la graduatoria degli idonei sarà affissa all’Albo on line e pubblicata sul sito del Comune entro il 4 ottobre, nella stessa sezione del bando. I beneficiari dell’incentivo pacchetto scuola saranno tenuti a conservare ogni documento che attesti la spesa sostenuta ( scontrini e fatture) per eventuali controlli successivi a campione (rischio revoca del beneficio).

Per ulteriori informazioni: Unità operativa Servizi educativi del Comune 0586-724214 (Galli Sara), 0586-724238 (Righi Marco) e 0586–724241 (Ghiara Alessandra).

Lascia un commento

Torna in alto