fbpx

Il catamarano a vela della Fondazione Mare Oltre ospite al Marina Cala de’ Medici per una escursione in mare con i ragazzi dell’associazione Haccompagnami

Ospite del porto turistico Marina Cala de’ Medici di Rosignano, il catamarano a vela Elianto della Fondazione Mare Oltre onlus ha portato in mare, da Castiglioncello alle Spiagge Bianche, più di dieci ragazzi disabili dell’associazione Haccompagnami grazie al progetto “VelaSenzaBarriere (con il sostegno di Fondazione Livorno). Si tratta infatti di un’imbarcazione totalmente accessibile, unica nel suo genere, che tra i tanti servizi offre anche un sollevatore che permette di poter godere del bagno in mare aperto anche a chi utilizza la carrozzina per spostarsi.

Un’esperienza unica che i ragazzi con i loro accompagnatori hanno potuto vivere grazie a Silvio e Sabrina della Fondazione che ha base a Viareggio ma che gira tutti i porti della Toscana (prossima tappa Salivoli). “Questo è il nostro terzo anno – spiegano – in cui abbiamo registrato un forte incremento numerico. Stiamo lavorando infatti con più di 80 associazioni per più di 100 giorni di uscite in tutto il 2023. Con noi possono uscire persone con qualsiasi tipo di disabilità. L’aspetto più bello? Il ritorno emozionale di ogni esperienza. Per questa, non possiamo che ringraziare l’amministratore delegato del porto turistico Matteo Italo Ratti che ci ha ospitati offrendoci sia l’ormeggio che i consumi”.

Lascia un commento

Torna in alto