fbpx

Calcio, al Rosignano Solvay il moldavo Ion Postica

Ion Postica Gsd Rosignano Solvay 1922

Un rinforzo internazionale per il Gsd Rosignano Solvay 1922 che ha tesserato il primo giocatore moldavo della sua storia. Si tratta di Ion Postica (classe ’99), jolly di centrocampo che può ricoprire più ruoli. In un comunicato stampa, la società biancoblù fa sapere che Ion è cresciuto nello Zimbru Chisinau, la squadra della capitale, dove ha giocato 35 gare nella serie A moldava. Ha totalizzato anche 4 presenze nella Youth League (la Champions europea delle squadre Primavera) e una decina di gettoni nelle rappresentative moldave, dalla Under 17 alla Under 19. Poi due esperienze in Romania al Foresta Suceava e con il Dacia Buiucani.

Poco più di un anno fa il trasferimento con la famiglia a Livorno, la scorsa stagione Ion ha giocato quasi tutte le gare del campionato di Prima categoria con la maglia del Massa Valpiana. “Postica – si legge nel comunicato del Rosignano Solvay 1922 – nasce come trequartista o seconda punta ma la sua duttilità gli permette di ricoprire tutti i ruoli a centrocampo. Sarà disponibile domenica 10 settembre nel debutto in Coppa Toscana”. Il Rosignano Solvay ospita allo stadio Ernesto Solvay (ore 15.30) La Cantera Gabbro. La prima di campionato sarà sempre in casa domenica 17 settembre contro il Riotorto.

Lascia un commento

Torna in alto